fbpx
vlog-in-the-zone-day1-wsope
Stefano Atzei

Stefano Atzei

WSOPE Day1 – Gli incidenti di percorso di Spera e Monari, Gigo e Kash’mir ai box!

Primo giorno ai tavoli per i nostri e vento che soffia nella direzione opposta

Eccoci qui a raccontarvi il primo giorno di questa avventura in terra ceca in occasione dei campionati mondiali di poker in versione europea, le WSOP Europe.

L’atmosfera al King’s Casino di Rozvadov, come spesso accade in tempo di Series, è elettrizzante: tra volti noti, italiani e non, facoltosi amatori e grinder alle prime esperienze col live, il field è di quanto più variegato ci si possa attendere.

A farne esperienza diretta sono stati proprio le nostre due punte di diamante, Simone Speranza ed Emanuele Monari, impegnati rispettivamente al Mini Main Event e alla 5/10 cash-game.

Per Gigo e Kash’mir invece il plan del giorno inaugurale è andato in frantumi, ma prima di spoilerarvi quanto accaduto ieri lasciamo la parola ai protagonisti e ai loro racconti…

La pistola a salve di Spera

Doppio bullet al Mini Main per Simone, che nonostante un field abbordabile si presenta con le polveri bagnate e non riesce a raggiungere il Day2:

“Al primo entry sono capitato in un tavolo veramente molto, ma molto facile. Purtroppo sono stato totalmente card dead e non sono riuscito a giocare nessuno spot interessante.

Il torneo si è risolto in due colpi preflop, l’ultimo dei quali KQ<AK con K a faccetta e nessun aiuto nelle altre due strade.

Al secondo bullet stessa storia, ho giocato soltanto un tribettato fuori posizione check-foldando flop e nelle orbite successive le cose non sono migliorate.

Oggi ci riproverò, mi auguro che il vento cambi… Il Colossus? Comincia domani, in concomitanza col Day2 del Mini Main: la speranza ovviamente è quella di essere ancora dentro…

Il field era decisamente più abbordabile di quello che incontro online allo stesso abi, sicuramente i top reg arriveranno in massa all’approssimarsi del Main Event.

La dura legge del King’s

Per il nostro Barone le cose non sono andate meglio, anche se parliamo di cash-game e non più di MTT:

“Avevo solo un obiettivo, giocare un po’ più nitty del solito, prendere un po’ di fiducia e vincere.

Risultato? Credo di aver vinto 3 mani in tutta la sera!

Non mai visto niente, sessione di quelle che non girano e che, anche quando tribetti, vieni cold 4-bettato in un tavolo dove non si muove una chip.

In più ho sbagliato uno spot in cui un tizio ha veramente fatto quel che voleva…

La partita in generale era perfetta, ci stava rimanere fino a tardi ma alla fine, proabilmente, ho accusato un po’ la stanchezza.

Oggi credo che rifarò lo stesso, possibilmente con esito diverso!

No Kash, no party

Per Andrea Montanari le WSOPE iniziano quest’oggi, con il Day1 del Colossus da 550€:

“Mi auguro di fare meno bullet possibili…

Sono rimasto molto deluso per la gestione non ottimale delle risorse da parte del casinò, ieri sono mancati i dealer ma c’erano tantissimi tavoli vuoti.

E per questa ragione non sono partiti né i satelliti né le partite al di sotto nel NL1000, oltre al cambio di schedule in corso d’opera che non è mai qualcosa di piacevole per chi ha pianificato una trasferta.

Un torneo da Giganti

Anche il Gigo, rimasto ai box alla prima tornata, si metterà in gioco al Colossus con le migliori intenzioni:

“Sarebbe fantastico fare un Day2 a un evento delle WSOPE, non vedo l’ora di cominciare.

Se arriviamo prima al casinò non escludo nemmeno una capatina alla 2/5 cash, mi sento molto carico.

La giornata di ieri? Il sat è saltato, le partite sotto la 5/10 erano sparite e per completare l’opera è balzato anche il filetto al pepe verde all steakhouse, che ovviamente aveva il martedì come giorno di chiusura. C’è da aggiungere altro?”

Adesso sta a voi riempire la nostra Fanpage di like e commenti per augurare il meglio ai nostri alfieri!

LEGGI ANCHE: Le WSOPE low-variance di Emanuele Monari: “A Rozvadov per giocare cash-game”

GUARDA IL PRIMO VIDEO DELLA MASTERCLASS MTT: IL POKER PLAYER COME IMPRENDITORE

GUARDA IL SECONDO VIDEO DELLA MASTERCLASS MTT: IL POKER PLAYER COME ATLETA

Sul nostro sito puoi trovare anche i VIDEOCORSI  dedicati a tornei, cashgame e crypto trading!

Non perdere infine gli appuntamenti con le nostre analisi tecniche e con le dirette streaming: registrati al nostro canale Twitch per restare aggiornato!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su skype