fbpx
micromillions alternating blinds slug blinds
Redazione ITZ

Redazione ITZ

Cosa sono i tornei alternating blinds e slug blinds

Novità mai viste prima nel panorama italiano dei tornei di poker online: al festival MicroMillions che parte domenica 31 gennaio su PokerStars potremo sperimentare due formule di torneo davvero innovative, che rispondono al nome di “Alternating Blinds” e “Slug Blinds”.

Entrambe prevedono tavoli da sette giocatori e uno starting stack di 10.000 chips, ma le affinità finiscono qui: vediamo subito in cosa consistono nel dettaglio.

Alternating blinds

Nella formula alternating blinds livelli con durata e deepness di un torneo normal o deep si alternano a livelli da torneo hyperturbo.

Quando il torneo raggiunge la zona premi la durata dei livelli si stabilizza a dieci minuti mentre a partire da 16 left sale a 12 minuti. Ecco struttura dei blinds e durata dei livelli di gioco:

alternating blinds struttura

Slug blinds

La formula slug blinds vede una alterazione dei primi due livelli di gioco, che durano in totale un’ora.

A partire dal terzo livello il torneo assume in tutto e per tutto la formula turbo:

struttura tornei micromillions slug blinds

Gli adjustments di AndreaCigna

Il coach Andrea Pini ci dà degli spunti di riflessione per possibili aggiustamenti:

“Tra le due la slug blinds è quella che mi piace di più perchè in effetti è molto più standard, c’è questa prima ora in cui siamo deep e poi diventa turbo.

A livello di gioco non vedo grandisssimi adjustment da prendere, sicuramente il fatto che puoi bustare dopo mezz’ora e rientrare 100x favorisce di tanto i reentry.

L’adjustment principale credo sia a livello strategico, ossia puoi decidere se entrare da subito e fare un’ora deep, oppure se entrare al terzo livello con uno stack di 50x.

Possono essere entrambi opzioni valide. Personalmente preferisco entrare con 100x e cercare di fare stack la prima ora per arrivare con un buono stack alla fase turbo.”

Per quanto riguarda i tornei alternate blinds ci sono maggiori dubbi, vista anche la stravaganza della formula:

“Dovrei approfondire, credo la questione ruoti intorno alla condotta dei livelli più turbo, se giocarli in modo tight per preservare lo stack e affrontare il livello seguente di nuovo deep con 80x, oppure se aggredire in quelle fasi per avere ancora più stack quando i blinds tornano piccoli.

Da livello a livello c’è una differenza enorme, i livelli deep durano un quarto d’ora mentre quelli turbo tre minuti.

Probabilmente conviene affrontare in modo tight i livelli veloci, evitando di prendere marginali sulla considerazione che basta aspettare qualche minuto per avere di nuovo uno stack giocabile.”

Programma completo MicroMillions PokerStars

Ed ecco il palinsesto con tutti e 95 gli eventi di questa edizione MicroMillions:

programma-tornei-micromillions-pokerstars
programma-tornei-micromillions-pokerstars

Che ve ne pare di queste nuove formule? Scriveteci un commento sulla nostra Fanpage!

LEGGI ANCHE: SIMONE SPERANZA: IL DOWNSWING ALLE WSOP? IL VERO TRAGUARDO È STATO GIOCARLE!


Vuoi prenotare una lezione privata con un coach ITZ? CLICCA QUI!

Sul nostro sito puoi trovare anche i VIDEOCORSI  dedicati a tornei, cashgame e crypto traiding!

Non perdere infine gli appuntamenti con le nostre analisi tecniche e con le dirette streaming: registrati al nostro canale Twitch per restare aggiornato!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su skype