fbpx
simone-cacchiullo-in-the-zone-assistenza-tecnica-software
Stefano Atzei

Stefano Atzei

Simone Cacchiullo, il mr. Wolf di In The Zone all’assistenza tecnica per i software di poker!

Ricordate la scena di Pulp Fiction in cui entra in gioco il “problem solver” per eccellenza, mr. Wolf?

Ora, non garantiamo sul fatto che in 9 minuti e 37 secondi sia in grado di risolvere qualsiasi problema abbiate coi software di poker, ma siamo sicuri che se le vostre pretese non sono da record mondiale la sua assistenza potrebbe essere di enorme aiuto.

Disporre di un HUD, un software di tracking che ci consente di accumulare preziose statistiche sui nostri avversari da consultare in game, è se non imprescindibile altamente consigliato a chi gioca i tornei, specie per chi apre più di 3/4 tavoli per volta.

Prima di addentrarci nello specifico però, andiamo a conoscere meglio il nostro nuovo assistente tecnico…

Una passione viscerale

Simone, 26 anni di Taranto, è davvero un drago col computer.

E non ve lo dico soltanto per fare pubblicità gratuita alla new entry nel team ITZ, quanto perché ho avuto personalmente modo di constatarne le competenze.

La nostra chiacchierata di presentazione infatti è culminata con un’oretta di assistenza su alcuni problemi che non riuscivo a risolvere da tempo con PokerTracker e che, Simone, ha sistemato con gran disinvoltura:

E’ inutile, se c’è qualcosa che non funziona è più forte di me, devo trovare una soluzione.”

Ed è esattamente in questo modo che, da un rapido controllo di qualche minuto si è arrivati ad una vera e propria consulenza di un’ora: finché non è venuto a capo della questione il mio computer era nelle sue mani.

Ed è proprio questa passione così incontrollabile che mi fa pensare di esser di fronte a qualcuno che “per lavoro fa certe cose” e non che “fa certe cose per lavoro“.

Una differenza tanto sottile a livello linguistico quanto sostanziale.

Vita da grinder

Simone, oltre ad essere un esperto di software, è anche un giocatore MTT.

Il suo percorso è cominciato circa 5 anni fa, stakato da Pokermagia come tanti altri aspiranti professionisti.

Poi un periodo di pausa, nel quale il poker rimane sempre presente ma passa in secondo piano finché lo scorso anno, sotto l’egida di coach DDF, il nostro Daniele De Feo per chi non conoscesse il suo nome di battaglia, ritorna a far sul serio stakato dalla NotBad di Antonio Asaro:

“Agli inizi facevo a malapena 3/4 tornei per volta e per diversi anni il poker è stato soltanto un divertimento.

Ho cominciato a far sul serio soltanto l’anno scorso, con l’arrivo della pandemia, e nel giro di 10 mesi sono passato da una spending di 200 euro ad abi10 a giocare stabilmente abi 35, ovvero tutto ciò che parte tranne i 250.

Proprio domenica scorsa Simone ha centrato un bel runner-up all’Explosive KO, sarebbe potuto essere il risultato più grosso in carriera ma alla fine è stato l’avversario ad avere la meglio:

“Un’occasione sfumata perché al tavolo finale ci sono arrivato con qualcosa come 170 bui con tutti i miei avversari attorno ai 10/20x.

Ho sbagliato uno spot con l’unico che ne aveva 35, prendendo una certa linea convinto di avere un amatore davanti anche se invece si trattava di un regular.

Lo stesso con cui sono finito in heads-up, il più lungo che abbia mai giocato, durato oltre due ore….”

Perché prenotare una consulenza con Simone

Molto banalmente la risposta al quesito sopra potrebbe essere: “Non riesco a far funzionare il mio software di tracking“, anche se in realtà le sue competenze vanno ben oltre questa semplice problematica.

Dai settaggi ottimali alle impostazioni nascoste (o meglio, visibili ma poco accessibili a chi non ha dimestichezza in materia), passando per filtri, aggiustamenti grafici e quant’altro:

“Un’altro aspetto molto importante riguarda lo studio post sessione, gli HUD sono degli ottimi strumenti per lavorare sul proprio gioco e saperli usare al meglio è sicuramente un vantaggio da tenere in altissima considerazione.”

Insomma, se avete intenzione di estendere le vostre competenze pokeristiche e aprirvi al magico mondo dei software qualche ora assieme al nostro Simone Cacchiullo potrebbe essere a dir poco illuminante…

E voi quanto ve la cavate coi software di tracking? Scrivetecelo lasciando un commento sulla Fanpage!

Vuoi prenotare una consulenza con Simone Cacchiullo? CLICCA QUI

GUARDA IL PRIMO VIDEO DELLA MASTERCLASS MTT: IL POKER PLAYER COME IMPRENDITORE

GUARDA IL SECONDO VIDEO DELLA MASTERCLASS MTT: IL POKER PLAYER COME ATLETA

Sul nostro sito puoi trovare anche i VIDEOCORSI  dedicati a tornei, cashgame e crypto traiding!

Non perdere infine gli appuntamenti con le nostre analisi tecniche e con le dirette streaming: registrati al nostro canale Twitch per restare aggiornato!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su skype