fbpx
itz-rookies-episodio-4-scoop-bilancio
Stefano Atzei

Stefano Atzei

ITZ Rookies Ep.4 – Il bilancio dello SCOOP sorride solo a Gigo e Rayden, Simba e Dog a lezione di swing!

Il quarto appuntamento coi nostri Rookies coincide con la (quasi) chiusura dello Spring Championship Of Online Poker, che ieri sera ha visto assegnare il Main Event a “pulcinosbronzo” per una prima moneta da oltre 60K.

Nell chiacchierata odierna abbiamo fatto un recap di quanto combinato ai tavoli, tra deeprun sfumate, sogni infranti e bagni di sangue in quelle Series che tanto promettono e ancor più spesso tolgono

La stelletta di Rayden

Il poker è un gioco soggetto alla varianza, questo almeno per chiunque di noi provi a cimentarsi nei tornei multi tavolo.

Per tutti tranne che per Marco Richetto, che da quando ha cominciato con In The Zone sembra essere sotto effetto “stelletta di Mario bros”, praticamente invincibile nonostante la spending quotidiana in questi giorni abbia raggiunto cifre importanti.

E invece, nonostante tutto o tutti, Rayden è sempre lì, con un grafico che anche quando badrunna tende comunque a salire:

Avevate dubbi ragazzi su chi vincesse la last longer al Main Event?” – domanda Gigo.

Ed infatti eccolo lì al Day2, fresco come una rosa, a giocarsi le sue chance con l’ITM già in tasca e un bel taglione accumulato il giorno prima.

La sua corsa si interrompe al 237° posto e il sogno di shottare un Main Event viene rimandato alla prossima occasione, ma alla fine dello SCOOP il suo bilancio rimane in positivo.

Gigo, la rockstar

Da quando è partito il progetto Rookies, Leonardo Gigante è quello che ha fatto registrare i risultati migliori della truppa.

Cosa tutt’altro che scontata se consideriamo che dei quattro Gigo era quello con meno esperienza ai tavoli.

I numeri però parlano chiaro e dal mese di febbraio in poi sono quasi 7 i “kappini” portati a casa a suon di deeprun:

“Devo dirla tutta? Ieri mi sono seduto alle 8 con coltello e forchetta, con ancora la bavetta alla bocca e i miei due Day2 da portare in fondo.

Ho pensato, domani che abbiamo la call per l’articolo faccio il fenomeno e racconto un bello shot… Beh, è stata la prima sessione chiusa in negativo dopo 20 giorni!

Dog e Simba a ritmo di swing

Se per quanto riguarda Gigo e Rayden i risultati sembrano sorridere, dal punto di vista di Simone Bartolucci e Alessandro Luiso questo SCOOP non è stato entusiasmante:

“Ho runnato decisamente meglio alle Galactic Series, con una spending giornaliera così alta è un attimo fare meno due, meno tre, ma ciò non significa che uno ha disimparato a giocare” – racconta Dog.

Capisco benissimo” – si unisce Simba – “ci sono stati dieci giorni in cui non è che non arrivassi, è che non facevo nemmeno ITM!”

Consapevolezza da veterani

Sembrerà scontato ma non lo è affatto: continuare a giocare con la stessa grinta e determinazione nonostante il grafico continui a puntare verso il basso è più dura del previsto.

Lo studio quotidiano però, unito alla consapevolezza di quel che significa realmente fare il professionista di poker nel campo dei tornei multi tavolo, fa sì che nonostante i periodi di magra si riesca comunque a tenere in piedi la barca:

“Giocare da stakati – interviene Alessandro – seguiti passo per passo in un ambiente stimolante e, soprattutto, con gente preparata come Spera o qualsiasi altro coach di In The Zone, dal punto di vista mentale sposta infinito.”

Insomma, nonostante la poca esperienza sembrano essere tutti d’accordo sul fatto che, se impostato seriamente, un percorso di staking/coaching può rappresentare davvero una svolta per la carriera di un giocatore.

E tu avete già inviato la candidatura per far parte del progetto Rookies? Dai uno sguardo QUI per scoprire tutto sui magnifici 4 e clicca QUI per candidarti al progetto!

LEGGI ANCHE: Andrea Montanari: perché ho lasciato il posto fisso per fare il poker pro!

VUOI PRENOTARE UNA LEZIONE CON UN COACH ITZ? CLICCA QUI!

GUARDA IL PRIMO VIDEO DELLA MASTERCLASS MTT: IL POKER PLAYER COME IMPRENDITORE

GUARDA IL SECONDO VIDEO DELLA MASTERCLASS MTT: IL POKER PLAYER COME ATLETA

Sul nostro sito puoi trovare anche i VIDEOCORSI  dedicati a tornei, cashgame e crypto traiding!

Non perdere infine gli appuntamenti con le nostre analisi tecniche e con le dirette streaming: registrati al nostro canale Twitch per restare aggiornato!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su skype