fbpx
emanuele-monari-in-casa-nuova-milano-bologna-in-the-zone
Stefano Atzei

Stefano Atzei

Bologna-Milano solo andata: Emanuele Monari e la sua nuova vita all’ombra della Madonnina

Emanuele Monari racconta i perché del suo trasferimento da Bologna a Milano

La vita è fatta di scelte, alcune semplici, altre più complesse.

A prescindere dal peso specifico di ognuna, quel che non si può misurare prima del tempo è la loro bontà, anche se un’idea ce la si può fare eccome.

Nel caso del Barone si è trattato di una scelta semplicissima, almeno in apparenza, perché supportata da un’esigenza ben precisa: quella di uscire dal recinto domestico e vivere un’esperienza senza la pressione quotidiana della (pur adorata) famiglia.

Se poi Milano sarà o meno la città perfetta bisognerà attendere un pochino, di sicuro si tratta di un passo importante nella sua vita e, conseguentemente, nella sua carriera da giocatore di poker professionista.

Carpe diem

Un’occasione da cogliere al volo più che una scelta premeditata, anche se l’idea di andare a vivere da qualche altra parte era ben presente nella sua testa.

L’esperienza in quel di Malta, breve ma intensa soprattutto a livello monetario, è stata solo il preludio a un qualcosa che era nell’aria da un pezzo:

“Ho avuto la fortuna di vedere la casa già l’anno scorso per via di alcuni amici che vivevano là e mi ci sono innamorato subito.

Avevo chiesto loro di farmi sapere qualcosa nel caso si liberasse una stanza e sono stati di parola, non ci ho pensato nemmeno un istante quando mi hanno dato la notizia.”

Home sweet home

“La casa è davvero stupenda anche se Milano non mi piace tantissimo: troppo caotica per le mie abitudini ma ce ne faremo una ragione.

La zona è quella della Bocconi e vivo con tre coinquilini molto simpatici, super smart, tutti già laureati in triennale e ancora alle prese con gli studi.

Non che le cose andassero male a casa mia, sono attaccatissimo alla mia famiglia ma c’è poco da fare, vivere da solo è un’altra storia.

Anche solo qualcuno che entra in stanza mentre sono a lavoro può farmi perdere la concentrazione e imprevisti come questo, per quanto piccoli, stavano cominciando a diventare un problema.

Qui ho tutti i requisiti per potermi gestire al meglio gli spazi, non azzarderei a dire lo stesso per i tempi visto che già a Malta ho dimostrato di non essere troppo in grado di pianificare al meglio la mia routine (pagandone le conseguenze di tasca mia), ma ci lavoreremo.

F86FACBA 4B46 4583 A34C CC1CBB485440
La nuova postazione del Barone in versione milanese

A tutto sport

Da buon (ex) atleta, Emanuele sfrutta la scia del nuovo inizio per riprendere qualche sana, vecchia abitudine:

“Ho già fatto l’iscrizione sia in palestra che in piscina e le intenzioni sono delle migliori.

Passare da atleta a nullafacente e ritornare atleta di punto in bianco non sarà semplice, mi auguro un bel GL per il mio stato fisico nei prossimi due mesi…

LEGGI ANCHE: Poker e calcio sono così distanti? – con Emanuele Monari

Casa nuova, PC nuovo

Traslocare non è mai una passeggiata, e ve lo dice uno che negli ultimi 18 anni ha cambiato almeno due città e una decina di appartamenti, di cui la metà proprio a Milano.

Come spesso accade in queste circostanze il cambio di dimora innesca un effetto domino per cui l’esigenza di rinnovare ciò di cui facciamo più largo uso, oltre alla solita sfilza di buoni propositi, può prendere il sopravvento.

Da buon grinder il Barone ha deciso di intervenire sullo strumento imprescindibile per la sua carriera (e non solo la sua), acquistando un PC nuovo di zecca:

“Ho comprato un fisso e l’ho assemblato assieme ad un amico, adesso so anche smanettare con l’hardware di un computer!

Che scheda video ho montato? Mah, la verità è che ho speso 1.3K di PC e sto usando ancora quella integrata. Ne ho trovato di interessanti in qualche negozio ma erano decisamente sovrapprezzo e non avevo certo voglia di farmi prendere per il collo.

Non ho nemmeno bisogno di chissà quale potenza di calcolo perché per usare il solver abbiamo il server a noleggio, quindi per quanto mi riguarda al momento va tutto alla grande.

Ora sta a voi riempire di like e commenti la nostra Fanpage per dare un bel benvenuto al Barone!

LEGGI ANCHE: La reazione (a freddo) di Emanuele Monari dopo il ban di “thelusor89” e “BisteccaAntica”

Vuoi prenotare una lezione con Emanuele MonariCLICCA QUI

GUARDA IL PRIMO VIDEO DELLA MASTERCLASS MTT: IL POKER PLAYER COME IMPRENDITORE

GUARDA IL SECONDO VIDEO DELLA MASTERCLASS MTT: IL POKER PLAYER COME ATLETA

Sul nostro sito puoi trovare anche i VIDEOCORSI  dedicati a tornei, cashgame e crypto trading!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su skype