fbpx
al-john-jack-leggenda-spera-eugol-monari-in-the-zone-twitch-giovedi
Stefano Atzei

Stefano Atzei

La leggenda di Al, John e Jack – Ep.3 – Il racconto del Barone al ritorno da Malta

Ritorna in scena il trio comico più amato d’Italia, composto ovviamente da Emanuele “Al” Monari, Simone “John” Speranza ed Eugenio “Jack” Sanchioni, dopo il break della scorsa settimana.

In realtà ad andare in diretta streaming è stato soltanto Eugol, orfano dei suoi compagni di ventura anche se ormai il suo personaggio tira più di Billie Eilish e suo fratello messi assieme.

Nell’annunciarvi la tanto agognata stream di questa sera, che prenderà il via come di consueto alle 21:00, abbiamo pensato di intercettare il buon Barone, pardon, Al, fresco di compleanno (ieri festeggiava l’ennesimo giro attorno al sole) per farci raccontare qualcosina sulla sua esperienza maltese appena terminata.

E quale miglior occasione per contattarlo se non nel bel mezzo di un aperitivo alcolico dalle parti di Milano Marittima, che ha indubbiamente inciso sulla qualità dell’intervista (se in positivo o in negativo starà a voi giudicare…)

Malta’s memories: la Top 3

Quando le condizioni psicofisiche sono precarie bisogna andare dritti al sodo, perciò abbiamo chiesto subito quale fosse la Top 3 dell’esperienza maltese:

“Beh, deeprunnare il 109 $ già al secondo giorno è stato una figata, la trasferta non sarebbe potuta cominciare meglio.

Al secondo posto direi il fatto di aver deeprunnato il 530 e aver giocato i tornei da 1K, un qualcosa di impensabile soltanto un anno fa.

Infine direi che, la possibilità di giocare contro gente come “bencb”, Martin Rojas, Adrian Mateos e tantissimi altri top reg, è di per sé una vittoria personale.

Malta’s memories: la Bottom 3

Menzionare gli aspetti positivi va bene, ma vogliamo davvero ignorare l’altro lato della medaglia?

“Allora, in cima alla Bottom 3 metto sicuramente l’impossibilità di deeprunnare un singolo mille, la bad run nella fascia alta dei tornei m’ha davvero tagliato le gambe…

Al secondo posto la sessione della domenica del Main Event Scoop, dove ho chiuso a -5.5K, una delle peggiori di sempre.

Al terzo invece direi l’andamento generale (monetario) della trasferta. A quanto ho chiuso? Non l’ho ancora annunciato ma lo farò nei prossimi giorni…”

Arazzo britto

“Una delle esperienze più belle l’ho fatta nelle ultime sere assieme a diversi top reg norvegesi, tedeschi e svedesi. Siamo stati nel loro terrazzo a parlare per diverse ore e devo dire che la visione estera è molto più ampia della nostra a livello pokeristico.

Soltanto questo piccolo fatto è stato fonte di ispirazione e mi ha gasato molto, devo ammetterlo.

Poi è stato bello ricevere tanti attestati di stima da altri reg italiani che mi hanno spinto a non mollare, a non considerare questa trasferta come una sconfitta ma piuttosto cogliere i lati positivi dell’esperienza fatta.

So che sto facendo le cose per bene e so anche che i risultati arriveranno prima o poi. Mi viene in mente la situazione vissuta lo scorso anno, quando prendevo le sberle ad abi 30 salvo poi crashare il livello entro la fine dell’anno…

Ecco, da quando ho alzato l’abi le cose vanno più o meno allo stesso modo: i conti però si fanno alla fine e credo che la strada intrapresa sia quella giusta, anzi ci metto la firma.”

Nota dell’intervistato: “Riuscire a formulare questi pensieri nelle mie condizioni attuali (per la serie il Negroni era giusto, di sbagliato c’era soltanto il numero di quelli ordinati, ndr.) è stato uno sforzo importante, spero lo apprezziate!”

Vi invitiamo a lasciare un like o un commento per il Barone sulla nostra Fanpage oltre a ricordarvi che la diretta streaming su Twitch a partire dalle 21:00!

VUOI PRENOTARE UNA LEZIONE CON UN COACH ITZ? CLICCA QUI!

Ora sta a voi lasciarci qualche commento sulla nostra Fanpage!

GUARDA IL PRIMO VIDEO DELLA MASTERCLASS MTT: IL POKER PLAYER COME IMPRENDITORE

GUARDA IL SECONDO VIDEO DELLA MASTERCLASS MTT: IL POKER PLAYER COME ATLETA

Sul nostro sito puoi trovare anche i VIDEOCORSI  dedicati a tornei, cashgame e crypto traiding!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su skype