fbpx
Dario Minieri e Jackson Genovesi
Stefano Atzei

Stefano Atzei

La cronaca dello scontro tra Dario Minieri e Jackson Genovesi agli Spin Flash!

A vederli, uno di fronte all’altro, darsele di santa ragione come ai tempi d’oro del poker ci mancava poco che scendesse una lacrimuccia.

Nel week-end appena trascorso infatti, i nottambuli (come il sottoscritto) hanno avuto il piacere di assistere ad uno scontro amarcord tra due icone del poker azzurro come Dario Minieri e Jackson Genovesi.

E’ bastato infatti sbirciare un secondino nella sezione “Osserva” per accorgersi dell’uscita di un moltiplicatore x25 agli Spin&Go Flash da 100€, cliccarci su e vederli all’opera…

Lo Spin da 2.5K

Chi negli ultimi tempi ha avuto la fortuna di capitare su uno Spin&Go con moltiplicatore da x10 o x25, avrà notato che PokerStars ha introdotto un payout differente al classico “winner takes all“.

Nello specifico, ai x10 vengono premiati 1° e 2° classificato (8 buy-in contro 2), mentre ai x25 il primo riceve 20 buy-in mentre 2° e 3° si dividono rispettivamente 3 e 2 buy-in ciascuno.

Quando abbiamo aperto il tavolo dello Spin&Go Flash da 100€ con moltiplicatore x25, “Root1928” era già stato fatto fuori e “DJackMpkr” poteva contare su un leggero vantaggio rispetto a “D.Minieri“, come si vede dallo screeshot qui sotto.

dario minieri jackson genovesi in the zone

Nemmeno il tempo di aprire la busta dei pop-corn ed ecco che i due finiscono ai resti, con Darietto pronto a metter le mani sul primo premio da 2.000€ grazie al primo showdown vinto.

La rimonta di Jackson

Di scontato nel poker non c’è assolutamente nulla, figuriamoci agli Spin&Go Flash in cui la varianza la fa da padrona.

Ecco infatti che allo switch dei blind la situazione si ribalta e stavolta è Jackson ad avere la meglio su “Supernova”.

In che modo? Date uno sguardo voi stessi…

dario minieri jackson genovesi in the zone

Il colpo di grazia in due atti

Per Minieri la situazione si compromette con il più classico dei flip: Coppia contro due Overcard.

Darietto chiama lo shove di Jackson con 8-8 e gira A-J off-suited, ma il board non gli sorride e rimane con soli 2.8BB ad un passo dal nuovo livello di bui.

dario minieri jackson genovesi in the zone

Rimasto con gli spicci, Minieri è costretto a mettere le chip in mezzo con una mano qualsiasi nella speranza di un disperato double-up, ma l’avversario chiude la contesa alla “Jackson”. Letteralmente.

dario minieri jackson genovesi in the zone

Un tuffo nel passato

Uno è stato l’icona indiscussa del poker italiano per diversi anni e, fino a prima dell’exploit di Sammartino al Main Event WSOP, se dicevate “Dario” in una sala di poker dalle parti di Vegas l’associazione con Minieri era pressoché immediata.

L’altro invece è diventato un volto familiare agli appassionati, oltre che per i suoi risultati ai tavoli, grazie alla trasmissione “Come Giochi” condotta da Diletta Leotta, assieme ad Andrea Dato e Flavio Ferrari Zumbini.

Due che, a modo loro, hanno ispirato e fatto sognare un’intera generazione di pokeristi per il semplice fatto di esser stati tra i primi a vivere a pieno il sogno di diventare giocatori di poker professionisti ad alti livelli.

Sebbene a distanza di un decennio le cose siano cambiate per entrambi, da romantici del gioco l’auspicio è quello di rivederli ben presto lottare allo stesso tavolo per trofei più importanti.

A voi è capitato di incrociare uno dei due ai tavoli online di PokerStars? Scrivetecelo lasciando un commento sulla nostra Fanpage!

LEGGI ANCHE: MAZZO DI CARTE GENDER NEUTRAL, ADDIO A RE E REGINE: IL SENSO DI UNA SCELTA IMPOPOLARE


Vuoi prenotare una lezione privata con un coach ITZ? CLICCA QUI!

Sul nostro sito puoi trovare anche i VIDEOCORSI  dedicati a tornei, cashgame e crypto traiding!

Non perdere infine gli appuntamenti con le nostre analisi tecniche e con le dirette streaming: registrati al nostro canale Twitch per restare aggiornato!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su skype