fbpx
coach eugenio sanchioni eugol93
Redazione ITZ

Redazione ITZ

Chris Moneymaker si innamora dei re, con set Tom Marchese lo sbatte fuori dal tavolo finale

Con “mostri”, nel poker, si intendono generalmente le due migliori combinazioni di partenza del gioco, ossia coppia di assi e coppia di re.

Ricevere i mostri al tavolo è sempre un sogno, ma bisogna saperli gestire al meglio se non vogliamo che diventino un incubo.

Lo riprova questa mano del tavolo finale del Main Event PartyPoker Millions giocata nel luglio 2019 a Las Vegas, in cui a trovare l’eliminazione coi mostri in mano è stato Chris Moneymaker.

Rapidissimo excursus se siete neofiti del Texas Holdem e non avete mai sentito questo nome: nel 2003 Moneymaker si laureò campione del mondo di poker vincendo il Main Event delle World Series di Las Vegas dopo essersi qualificato con un satellite online.

Con 86$ di spesa conquistò un ingresso al torneo che costava 10.000$ e finì col vincere due milioni e mezzo dando il la al boom del poker online. Veniamo alla mano.

La situazione

Luglio 2019, a Las Vegas il Main Event del PartyPoker Millions da 10.300$ di buy-in è approdato da poco al tavolo finale.

Ecco gli stack dei nove giocatori rimasti in corsa per la prima moneta da un milione tondo, nel momento in cui si è verificato lo spot:

Tom Marchese – 14.020.000

Freddy Deeb – 10.550.000


Chris Moneymaker – 7.770.000


Ana Marquez – 5.700.000


Sergio Aido – 5.240.000


Conor Beresford – 4.840.000


Rainer Kempe – 3.000.000


Jeremy Ausmus – 2.025.000


Tobias Duthweiler – 1.580.000

Ed ecco il payout del torneo: i giocatori hanno garantito un premio minimo di 80 mila euro, la prima posizione paga ‘appena’ 920 mila dollari in più.

1° – 1.000.000$

2° – 650.000$


3° – 445.000$


4° – 319.200$


5° – 230.000$


6° – 170.000$


7° – 130.000$


8° – 100.000$


9° – 80.000$

La mano

Ecco la grafica che riassume tutta la action dello spot:

coach eugenio sanchioni analizza mano chris moneymaker

A seguire l’analisi delle linee tenute da Marchese e Moneymaker da parte del coach mtt Eugenio Sanchioni, fresco innesto del team In The Zone.!

L’analisi di ‘Eugol93’

Moneymaker è il terzo in fiches attualmente al Tavolo Finale mentre Marchese è il chipleader, quindi con molti “short” dentro, questo spot Moneymaker dovrà giocarlo cauto fin dal preflop.

Credo che KK da SB sia 100% una tribet, non con la size che sceglie Moneymaker ma almeno un milione, anche 1.2 milioni è una ottima size considerata la profondità degli stack.

Al flop e al turn entrambe le linee sono standard, non credo che nessuno dei due possa giocare diversamente queste due street.

Al river invece il pot è di circa cinque milioni e Moneymaker ha una PSB precisa (pot sized bet, ossia che lo stack che gli rimane equivale all’importo del piatto, ndr).

Non so bene come possa essere strutturato il range di tribet da Moneymaker, ma di sicuro ha un’ottima combo da chiamare se stessimo parlando di chip EV pura (il valore atteso del call in chips, su cui si ponderano le decisioni nelle fasi dei tornei lontane dai premi monetari, ndr).

Il problema principale in questo spot è che cinque milioni di stack sono ancora 40bb, ci sono diversi short stack al tavolo, ergo stiamo mettendo a repentaglio la nostra tournament life per herocallare uno spot dove non sappiamo bene come sia costruito il range del nostro avversario.

Non essendoci alcun progetto di colore tra flop e turn, le uniche combo di bluff puro che può avere Marchese sono QJs e JTs con backdoor al flop.

Le altre mani hanno tutte almeno una pair, o sono two pair, set e scale: non sono sicuramente un giocatore a cui piace foldare, ma quando ci troviamo in queste situazioni, dove l’ICM ha un peso molto forte e non sappiamo bene come possa essere definito il range avversario, il fold dovrebbe essere preso più che in considerazione.

Al posto di Moneymaker come avreste giocato? Scrivetecelo lasciando un commento sulla nostra Fanpage!

 

LEGGI ANCHE: MARCO SPERANZA SPIEGA IL BLUFF 3 LEFT AL 50 SPECIAL


Vuoi prenotare una lezione privata con un coach ITZ? CLICCA QUI!

Sul nostro sito puoi trovare anche i VIDEOCORSI  dedicati a tornei, cashgame e crypto traiding!

Non perdere infine gli appuntamenti con le nostre analisi tecniche e con le dirette streaming: registrati al nostro canale Twitch per restare aggiornato!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su skype